A Squola apre l’AULA STUDIO AUTOGESTITA

aula studio autogestita squola

aula studio autogestita squola

Da martedì 6 ottobre 2015, presso lo Spazio Pubblico Autogestito Squola sarà attiva tutti i martedì e i venerdì dalle 15,30 alle 18,30 un AULA STUDIO, con free WI-FI, testi consultabili, giornali, te, caffè e altri generi di conforto provenienti dal Bar-Collo.
Il progetto è frutto dell’incontro tra Squola e gli studenti delle scuole superiori e delle università della zona.
Aprire un’aula studio in uno stabile autogestito vuol dire sottrarre luoghi all’abbandono e al degrado, restituirli alla comunità attraverso la partecipazione dal basso e all’autogestione. Significa creare uno spazio dove i giovani possano studiare ma anche condividere saperi e momenti di socialità.
La nostra è una risposta dal basso alla distruzione del welfare e all’attacco sistematico al diritto allo studio, mascherato dietro la retorica del merito. Anni di tagli lineari all’istruzione e agli enti locali rischiano di far diventare l’accesso allo studio un privilegio, per la stessa elite che si potrà permettere di pagare le tasse universitarie un domani, e non un diritto garantito in maniera universale.
Quando arriverà l’inverno la sala sarà riscaldata e contiamo di coprire almeno parzialmente le spese con gli aperitivi sociali previsti per i venerdì sera quando alle 19 chiuderà l’aula e aprirà il bar.
Il preciso sindaco Pietro il suo pirotecnico vice Michele e il “prof” Enrico saranno presenti per ogni genere di informazioni.

Spazio Pubblio Autogestito Squola
“Coscienza y Fucil”
.


Leave a Reply